Bandiere

A partire dal 2006, per ogni Grande viaggio è stata fabbricata una bandiera ad hoc. La bandiera viene battezzata con un nome femminile. È lei, e non uno Psicoatleta in particolare, che deve ad ogni costo coprire l’intero percorso e arrivare alla meta. Negli anni i Buoni Cugini hanno baciato, fatto garrire e difeso molte bandiere: Beverly (Via Francigena 2006), Federica (Roma-Jerusalem), Anita (Italica 150), Flora (Giro della Libertà), Vittoria (Giro delle Tre Venezie), Azzurra (Giro dell’Alta Italia), Lavinia (Giro delle Capitali) e Francesca (Finisterre). Esistono poi un vessillo proprio del Nucleo storico e altri stendardi che rappresentano le diverse batterie attive sul territorio nazionale: attualmente presenti sono Brescia, Roma, Etruria, Padova, Vicenza, Tridentina, Bologna e Milano.

Adesivi

Gli Psicoatleti sono passati di qui!“. Da sempre ci piace lasciare un segno rispettoso del nostro passaggio per dare una mano a trovare la strada giusta a quelli che vorranno ripetere il nostro itinerario. Spesso capita, tornando in luoghi già visitati anni prima, di ritrovare i nostri adesivi segnavia.

Abbigliamento

Magliette da riposo, polo in tessuto tecnico, felpe, fasce scaldacollo, bandierine e toppe da zaino: nel corso degli anni abbiamo prodotto una grande quantità di materiale personalizzato con i nostri colori e i nostri simboli.

Tatuaggi

A qualcuno piacciono, ad altri no. Noi siamo convinti che siano una nobile arte e che facciano parte della nostra cultura (psicoatletica e personale).